Back

Cambiare vita grazie al viaggio

Cambiare vita grazie al viaggio

Quante volte hai sognato di comprare un biglietto e mollare tutto? Quante storie, di viaggiatori coraggiosi, persone che hanno abbandonato certezze e sicurezze per gettarsi a capofitto nel mondo, hai letto e ti hanno portato a pensare, “E se facessi lo stesso”?

Cambiare vita grazie al viaggio è realmente possibile se, attenzione,  è il cambiamento che stavi aspettando, la scelta giusta per la persona che sei e per la vita che vuoi.

Il viaggio è solo uno degli strumenti attraverso il quale in cambiamento agisce. Ogni cambiamento scaturisce da un processo unico ed ineguagliabile nel suo genere che muta, ovviamente,  a seconda della persona che lo desidera, ricerca o che ne viene travolta.

Sulla base della mia lunga esperienza ho redatto questa mini guida elencandoti qui di seguito i passi fondamentali che secondo me devi seguire prima di decidere “Basta, adesso vado” che sia per un week-end, due settimane o un anno.

Liberati delle aspettative

Non tutto quello che leggi sui blog o vedi sui social corrisponde alla realtà. Persone diverse vivono lo stesso luogo in maniera totalmente differente.

Viaggiare oggi è semplice, negli ultimi dieci anni è stata creata una soluzione per qualsiasi tipo di problema e c’è una risposta per ogni tua necessità. Questa semplificazione assieme al celere sviluppo dei social media ha portato ad un’estrema condivisione delle proprie esperienze, tanto estrema da condizionare altri viaggiatori nella pianificazione de propri viaggi.

Fin qui tutto bene, sembra meraviglioso. Viaggiatori ispirano viaggiatori attraverso i propri racconti ed i propri contenuti ma, che cosa succede quando arriviamo nel posto designato e restiamo delusi? O se ci fidiamo ciecamente di ciò che ci hanno detto e ci priviamo di un’avventura che invece sarebbe stata inaspettatamente nelle nostre corde ?

Ecco perché è importante vivere un posto nuovo senza lasciarci condizione eccessivamente dai pregiudizi o dalle aspettative che quasi automaticamente nascono nella nostra testa durante il processo di pianificazione.

Esplora con curiosità, crea i tuoi ricordi e vivi la tua personale esperienza lasciandoti ispirare ma mai influenzare da quella altrui. In questo modo ogni viaggio sarà unico ma soprattutto tuo.

Segui il flusso

Nei momenti difficili, che nei viaggi , a prescindere che siano di breve o lunga durata non mancano mai spesso ci ritroviamo ad annegare nel panico, l’indecisione o la paura. Sei all’estero, sei “da solo”, ogni soluzione possibile ti sembra a prescindere più difficile. Ecco, in queste situazioni la prima cosa da fare è non farsi prendere dal panico. L’angoscia non ha mai portato nulla di buono a nessuno. Ricorda che ci sarà sempre una direzione verso cui la vita ti spingerà con più forza. Opporti a quella forza sarebbe innaturale, lasciati cullare dalla corrente degli eventi segui il flusso e alla fine guarda dove ti ha portato ed elenca tutte le cose che ha vissuto seguendo quella scia.

Rispetta chi incontri, il mondo e te stesso

La cosa più importante che imparerai viaggiando è quanto sia bello, vasto e diverso il mondo. Un mondo di cui non sei il padrone ma un fortunato ospite. Questa è una consapevolezza importantissima a cui sono arrivata durante i miei viaggi; viaggi in cui mi è capitato di entrare a contatto con decine e decine di culture differenti. Culture diametralmente apposte alla mia, con usi e costumi anche molto difficili da accettare e comprendere. Con il tempo ho capito che arrabbiarmi per la diversità con cui venivo trattata o ossessionarmi per la mancanza di un senso in ciò che accadeva non mi era di aiuto, ed ho iniziato ad accettare indistintamente tutto e a guardare con occhi diversi me stessa e il mio percorso.  Il rispetto per i luoghi che visiti, per le persone che incontri deve essere alla base della persona che sei e del viaggiatore che diventerai. Ricordatelo sempre ed il mondo sarà la tua casa, il viaggio la tua vita.

 

Ti è piaciuto questo articolo?

Siamo sempre alla ricerca di nuove storie di cambiamento, la prossima potrebbe essere la tua, compila il nostro form, racconta la tua storia.

Post a Comment