Back

Cambiare vita e diventare nomadi digitali- La storia dei nerdthetravel

Cambiare vita e diventare nomadi digitali – La storia dei nerdthetravel

Cambiare vita e lavorare da qualsiasi parte del mondo come nomadi digitali

La storia di Luca e Daniela è quella che ci serve per parlare al meglio di questo fenomeno incredibile che, negli ultimi anni, ha smosso intere generazioni a cambiare stile di vita.

Sto parlando del nomadismo digitale che fino a pochi anni fa era una realtà sconosciuta soprattutto nel nostro bel paese.

Daniela e Luca hanno salutato la loro routine milanese partendo alla volta del mondo senza però mai lasciare l’ufficio.

Come hanno fatto ti chiederai, beh hanno portato l’ufficio con sé.

Dal 2019 viaggiano full-time in giro per il mondo e lavorano completamente da remoto.

“Per Wikipedia inglese il termine nomade digitale indica una persona che utilizza tecnologie di telecomunicazione per guadagnarsi da vivere, vivendo una vita nomade e lavorando da caffè o coworking. Ma per wikipedia italiano, beh, fino a pochi anni fa eravamo soltanto l’album di un certo Gianluca Testa, appunto dal titolo Nomade Digitale, adesso le cose sono finalmente cambiate”.

E sono cambiate per davvero.

Luca e Daniela fanno parte di quella coraggiosa schiera di persone che hanno lasciato l’Italia e la propria comfort zone perché desideravano qualcosa di più dalla vita.

Daniela è una marketer e si occupa di comunicazione e organizzazione di eventi, inoltre è anche la componente un po’ più normale della coppia.

Luca è un developer e si occupa di sviluppo prevalentemente web ma all’occorrenza anche di app, ed ha seri problemi ad interfacciarsi con il genere umano perché il suo modo è fatto di codici.

Insieme hanno fatto una scelta e hanno cambiato vita.

Lavorano in infradito davanti a paesaggi incredibili ed affrontano giorno per giorno tutte le difficoltà che vivere da nomadi digitali comporta.

“Non è proprio come lavorare da casa. Durante il nostro viaggio in Asia eravamo spesso in ostelli o in co-working dove non potevamo isolarci nel silenzio che ci serviva. Quando vivi viaggiando in questo modo incontri altre persone che parlano un sacco, mangi quello che capita e cammini tantissimo, sempre, per raggiungere un nuovo wi.fi. Insomma là fuori c’è un mondo che non puoi assolutamente ignorare”

L’anno trascorso a viaggiare per il sud-est asiatico è stato per Luca e Daniela la prova che, nonostante le difficoltà (chi ha viaggiato in quella parte di Asia sa bene di che cosa si parla), questo stile di vita è possibile.

E da quel momento non si sono più fermati.

Recentemente, dopo aver viaggiato in lungo e in largo per Asia, America, Europa e Italia, hanno aperto la loro società e puntano a vivere la vita che sognavano e che hanno costruito, passo dopo passo.

Oggi viaggiano a bordo di un Volkswagen del 1979 che hanno completamente attrezzato per le loro esigenze lavorative e abitative ma questa, è un’altra storia.

“Noi la nostra vita l’abbiamo cambiata e chissà, magari il prossimo potresti essere tu”.

 

Segui Luca e Daniela sulla loro pagina Instagram

Post a Comment