Back

10 abitudini per cambiare vita

10 abitudini per cambiare vita

Diamo spesso per scontato quando si parla di cambiamento che questo sia possibile solo attuando grandi stravolgimenti o pianificando memorabili inversioni di rotta.

In realtà quello che nessuno ti dice, mentre sei confuso e smanioso di capire quale sarà il tuo prossimo passo, è che il cambiamento può presentarsi in mille modi possibili e tante volte è proprio li, nascosto dietro a qualcosa di piccolo e semplice che però influisce in maniera considerevole sulla tua vita.

Un lavoro che non ami, una relazione insoddisfacente, un’amicizia sbagliata, una cattiva abitudine.

A prescindere da quale sia il problema, arriva un momento in cui sentiamo di non farcela più.

Avvertiamo un fastidio costante, che non passa, nonostante tentiamo di distrarci o di riempire gli instanti in cui si fa più intenso.

Ecco quel fastidio è il segnale che stavi aspettando, la spinta necessaria verso il tuo cambiamento, a prescindere da quale esso sia.

In questo articolo elencheremo insieme 10 sane abitudini per cambiare vita e che potranno sicuramente aiutarti nel tuo percorso verso il cambiamento.

1.Passa del tempo con te stesso

Il punto di partenza sei tu. Conoscersi è un processo lungo ed estenuante che a molti fa paura. La Solitudine fa paura, ma come puoi pretendere di cambiare le cose, di mutare, se prima non dai una forma a ciò che sta per cambiare?

Inizia da te, ti assicuro che ponendoti le giuste domande la vita ti aiuterà a trovare le risposte.

2.Visualizza il tuo quadro generale

Spesso fare un passo fuori dalle cose che vivi e ti risucchiano può farti bene.

Sei così dentro alla tua vita che nemmeno ti rendi conto di cosa stai provando.

Non assapori, continui a girare in tondo e ad avere il terrore di uscire da quel loop, da quel cerchio. Rallentare sarà d’aiuto. Capire cosa tiene in piedi la tua vita, cosa ti emoziona, cosa ti ferisce sarà una grande svolta. Prova a guardarti da fuori, capisci a che punto sei e dove sei arrivato.

 3.Limita il tempo che passi al telefono

Se ti dicessi di spegnere il telefono e goderti la vita sarei un’ipocrita.

Io stessa passo la maggior parte della mia giornata davanti ad uno schermo.

Ora per lavoro, ora per noia, ora per svago.

La nostra vita è completamente nelle mani della tecnologia ma a volte tutto questo vedere, assorbire, leggere e  scorrere, ci ipnotizza e ci fa perdere di vista il senso delle cose importanti. Ti consiglio di provare a staccarti piano piano da questa dipendenza.

Prova con due ore al giorno, o con un giorno alla settimana. Trova il tuo equilibrio senza lo schermo, giuro che ad un certo punto ti sentirai come se ti avessero restituito la vista e sarai molto più lucido riguardo a ciò che vuoi e di cui hai davvero bisogno.

4.Cammina per il gusto di camminare

Quando camminiamo andiamo sempre da qualche parte.

La nostra giornata è composta da una serie di tappe che i piedi ci aiutano a raggiungere.

Io però ho una teoria: andare da qualche parte e sapere dove stiamo andando sono due cose molto diverse.

E siamo sempre così di corsa che non ci focalizziamo mai su questa azione così naturale e allo stesso tempo importante.

Lo dai per scontato come il fatto che respiri, ma non è così te l’assicuro.

Prova ad andare per il gusto di andare e basta. Senza appuntamenti, scadenze, obiettivi, cammina. Potresti ritrovarti in posti in cui non avresti mai pensato di arrivare e vedere tutto da una prospettiva molto diversa.

 5.Accetta il bello, affronta il brutto

Gli esseri umani, come la vita sono fatti di luci e di ombre.

Nei momenti di luce devi festeggiare e goderti ogni singolo raggio ma nei momenti di buio non devi affannarti a cercare la luce.

L’oscurità va accettata e vissuta.

Se riuscirai a fare questo potrai affrontare qualsiasi cosa nella tua vita e prepararti a qualunque cambiamento.

 

6.Comportati con gli altri come vorresti che si comportassero con te

Gli anni ci hanno incattiviti. La società avida e dedita al consumo in cui siamo cresciuti non ci ha aiutato a diventare migliori.

La nostra moralità è spesso messa in dubbio e le nostre scelte condizionate da ciò che ci circonda.

Accadono cose terribili, ogni giorno, nel mondo che ci ospita.

Riesci ad immaginare cosa potrebbe accadere se imparassimo tutti ad essere un po’ più gentili e amorevoli?

Il rispetto, la solidarietà, il senso civico dovrebbero essere questi i valori alla base di una comunità che vuole crescere e cambiare.

7.Lascia uscire i sogni dal cassetto

Ce l’abbiamo tutti questo maledetto cassetto.

Alcuni di noi di tanto il tanto lo aprono solo fantasticare su come sarebbe provare a realizzarli davvero.

Altri buttano via la chiave frenati da: Non posso. Non andrà bene. Non ce la faccio. Non sono abbastanza.

I sogni hanno senso di esistere per motivarci, per spronarci a realizzare qualcosa che desideriamo ardentemente, che vogliamo per davvero.

Il primo a credere di poterlo fare però, devi essere tu.  Verrà il momento un giorno e tu dovrai capire se quel momento è quello giusto per te.

8.Fai ciò che ti rende felice

Una volta qualcuno ha detto “Se ti rende felice non deve avere senso per nessun altro”.

Ed è la verità. Non lasciarti frenare o spaventare da ciò che pensa le gente. Scegliere di fare ciò che ami e ti rende felice è un grande passo verso la persona che vuoi diventare.

 

9.Impara l’arte del perdono

Spesso i grandi cambiamenti vengono smossi dai grandi traumi da cui cerchiamo di guarire.

Lasciare andare il dolore, perdonare gli altri ma soprattutto noi stessi per gli errori commessi è una vera e propria terapia.

Lo dico sempre: non potrai mai arrivare in cima, se pori sulle spalle il peso di tutte cose non necessarie.

Il rancore ,la rabbia sono tra queste, liberatene.

10.Ricordarti di essere grato

Gratitudine questa sconosciuta.

Vuoi davvero incamminarti verso il cambiamento?

Di qualsiasi cosa si tratti non potrai raggiungerla senza la gratitudine. Smettila di dare tutto per scontato. Le persone sono importanti. Il mondo che ci circonda conta, quello che proviamo conta. I sentimenti degli altri. Le nostre esperienze. I nostri cari, i nostri sogni.

Devi essere grato per tutto, per tutto quello che hai anche quando ti sembra poco, o quasi niente.

Solo così scoprirai la più grande delle verità:

le cose che contano davvero nella vita non sono cose”  e per cambiare la tua vita, non ti servirà altro.

 

Ti è piaciuto questo articolo?

Faccelo sapere nei commenti.

Post a Comment